Circuiti turistici della Medina

 Fez, Marocco

Cliente

Governo del Marocco (ADER-FES)

Raggruppamento

Cotecno, Keios, Bureau AKB (Marocco)

Località

Fez, Marocco

Cronologia

2001-2003: progetto
2003-2005: realizzazione

Descrizione del Progetto

Il carattere eccezionale della Medina di Fez è stato riconosciuto dall’UNESCO che l’ha classificata tra i siti patrimonio dell’umanità fin dal 1981. Si tratta di un continuum ambientale, urbanistico ed architettonico di fascino sorprendente, grande complessità e bellezza straordinaria, su di una superficie di circa 350 ettari, completamente pedonale.

In questo contesto, la Banca Mondiale ha finanziato un ampio programma di restauro e valorizzazione della Medina. Una delle azioni più importanti è il progetto di una struttura di circuiti a tema, finalizzati a dare supporto alla visita del centro storico.

Prendendo le mosse dalla struttura dei sei circuiti tematici, che si sviluppa su circa 19,5 km, il progetto si è sviluppato attraverso quattro aree di intervento principali:

  • restauri urbani, per circa 1.000 m della rete viaria antica;
  • sistema dei servizi, comprendente il riuso di alcuni edifici in rovina ed il recupero di dieci sale d’abluzione tradizionali;
  • restauro di alcuni antichi giardini andalusi;
  • sistema della segnaletica, sviluppato ad hoc per l’ambiente urbano della Medina.

Il sistema della segnaletica è coordinato con una guida ai circuiti ed una mappa dettagliata della Medina, anch’esse realizzate nel quadro del progetto.

Servizi Prestati

  • Progettazione preliminare, definitiva, esecutiva.
  • Analisi costi – benefici.
  • Direzione dei lavori.
  • Preparazione della guida ai circuiti e della mappa della Medina.