Patrimonio e sviluppo

La complessità dei progetti di sviluppo basati sul patrimonio culturale sta nel trovare il giusto equilibrio tra passato e presente, tra conservazione e sviluppo economico. Siamo fermamente convinti che la gestione di questo “conflitto” sia uno degli elementi fondamentali per questo tipo di progetti.
Abbiamo operato in vari contesti inclusi diversi siti iscritti nell’Elenco dei siti patrimonio mondiale dell’UNESCO, tra cui la Certosa di Padula (Italia), il patrimonio culturale del Niger, la Medina di Fez (Marocco), il centro storico di Lahore (Pakistan), la città di Kandy (Sri Lanka) e la città di Berat (Albania).

La nostra esperienza

I nostri servizi

  • Politiche, piani strategici e programmi di azione
  • Indagini storiche, analisi del contesto, analisi socio-economiche
  • Rilievi architettonici e topografici
  • Cartografia digitale, GIS e cartografia tematica
  • Studi di pre-fattibilità e di fattibilità
  • Progettazione d’interventi di restauro, ristrutturazione, riuso
  • Sistemi di segnaletica e d’interpretazione dei siti
  • Grafica e comunicazione visiva

Progetti rappresentativi

Sviluppo sostenibile del centro storico della città di Lahore

 Pakistan

Circuiti turistici della Medina

 Fez, Marocco

Master plan e progettazione del Kigali Cultural Village

 Rwanda

Menu